Com'è nata

Hai presente quando senti parlare una persona e senti che devi fare qualcosa subito per aiutarla?

É successo così a quelli che hanno partecipato ad una messa di una domenica mattina del 1994 nella chiesetta di Penzale a Cento (FE)... e non hanno mai smesso!

La persona che parlava era suor Laura Girotto. Stava per partire per fondare una nuova missione ad Adwa, in Etiopia, e ed era stata ospitata dalla sorella Liliana per i preparativi. Le serviva qualche soldo per cominciare, così il parroco le diede l'occasione di rivolgersi direttamente alla comunità.

Se non hai mai sentito parlare suor Laura non sai che ti cattura l'attenzione, che ti scalda l'anima, che ti muove i sentimenti più nobili verso coloro che lei ha più a cuore: gli ultimi del mondo. Dopo numerose esperienze di missione e attività in Italia, era stata chiamata a partire per il luogo da cui proveniva un grido di aiuto, l'Etiopa. Lì i missionari erano stati cacciati secoli prima, ma dopo carestie e guerre cruente, gli anziani di Adwa avevano inviato una richiesta di aiuto ai salesiani di Don Bosco.

Così tanti amici della Caritas e del gruppo missionario si sono attivati per raccogliere soldi ed inviare aiuti.

Fortunatamente non si sono fermati al ponte del Reno, ma grazie al passaparola prima, e ai mezzi di comunicaizone poi, gli Amici di Adwa sono diventati sempre più numerosi.

Nel 1998 è stata fondata ufficialmente l'associazione, nel 2000 grazie ad una trasmissione RAI e ad articoli pubblicati su IO DONNA del Corriere della Sera, si è potuti arrivare ad attivare fino a duemila adozioni a distanza ad Adwa.

Dal tavolo di casa, è stato necessario passare ad un ufficio, da volontari alla prima dipendente, per poter far fronte alle tante richieste, donazioni, adempimenti amministrativi.

Oggi ci sono 64 soci in tutta Italia, decine di volontari che si recano in missione, una fitta rete di contatti grazie al lavoro di comunicazione quotidiano.

Scorri le foto storiche della nostra associazione e della missione, raccolte nella mostra fotografica "Camminando in Etiopia"

Vuoi far parte anche tu di questa famiglia?!