Aggiornamento Ospedale gennaio 2019

Il 2019 sarà l’anno di avvio dell’assistenza sanitaria nel nuovo ospedale di Adwa.

Nelle settimane scorse le autorità etiopiche hanno autorizzato la prima ala della nuova struttura ad aprire come Health Center, centro di cura.

Le prime attività sanitarie del 2019 sono state quelle dell'equipe dei dentisti ed odontotecnici volontari: i dentisti Rino Zoccarato e Giorgio Calgaro e l’odontotecnico Matteo Cavedon, validamente supportati dagli apprendisti tutto-fare Federico Zoccarato e Brian Paradiso e dalle infermiere dell’ospedale, hanno visitato quasi 500 pazienti, fatto 346 estrazioni, 77 protesi, 20 otturazioni, 20 pulizie dentali, 5 cure canalari! Grazie anche alle volontarie Emanuela ed Erika per la preparazione di 50 corredini per neonati da regalare alle prime mamme che partoriranno nel nuovo ospedale.

Sta per partire la collaborazione continuativa con nuove figure professionali in loco: due medici chirurghi cubani ed una biologa laboratorista italiana risiederanno ad Adwa per coordinare le nuove attività. Affiancheranno l’infermiera (suor Pauline) e la fisioterapista (Suor Betty) missionarie del Cottolengo, già operanti ad Adwa da alcuni anni, oltre ai formatori del personale locale. Sono in corso selezioni per medici etiopi oltre ad altre figure professionali indispensabili per avviare gli ambulatori e le brevi degenze.

Grazie al grande impegno di aziende e volontari in tutta Italia, è stato possibile raggiungere l’obiettivo di raccolta fondi di 10.000 € per la formazione sul campo del personale ostetrico - infermieristico etiope. Ringraziamo di cuore tutti voi nostri preziosi sostenitori!

Sono in corso di installazione in loco le apparecchiature già acquistate in Italia. Ci sarà il prezioso supporto tecnico-organizzativo di Enrico Girotto, fratello di suor Laura già dirigente della General Electric nell'ambito dei sistemi informativi e gestione dei progetti.

In particolare, grazie alla dott.ssa Anna Carobene e al dott. Vittorio Rossi, il laboratorio analisi è in fase di avviamento.

Nei prossimi mesi sarà in Missione anche il presidente di ASPOS, dott. Giampaolo Fasolo, che organizzerà la turnazione degli specialisti volontari dall’Italia, assieme agli oculisti di AMOA col dott. Sergio Tabacchi.

Si conta quindi di accogliere in marzo i primi pazienti nella nuova struttura, per testare il funzionamento dell'Health Center dal punto di vista organizzativo e funzionale.

Anno nuovo… vite nuove che potranno essere salvate… grazie al vostro aiuto!

 

 

vista lab analisi rossi  

  

08 dentisti

 

01 dentisti 

04 dentisti
32 34